2Lei in Second Life

2Le1_4_bis

by AquilaDellaNotte Kondor

Anche questa settimana, in Second Life, si è andata sviluppando una serie di manifestazioni, in diverse land, per preparare la comunità virtuale alla celebrazione della Giornata Mondiale contro la violenza sulle donne, legando le diverse manifestazioni che si sono tenute, artistiche e di solidarietà, a questa tematica.

La sensibilità della comunità virtuale verso questo tema è sempre molto elevata, anche per la composizione di genere della comunità, e l’attenzione che anche quest’anno, per il quarto anno di seguito, è stata posta alla preparazione di questa serie di eventi, lo dimostra. La costituzione di un team, il lavoro giornaliero di preparazione degli eventi, le capacità organizzative dei membri, che hanno dedicato tutto il loro tempo a questa impresa, rendono ormai questo progetto uno dei più importanti in assoluto di Second Life.

Continue reading  

Una voce al servizio dei valori: Viviana Houston

Snapshot_Viviana_001

by AquilaDellaNotte Kondor

.

Sentire cantare Viviana Houston è sempre un’emozione, un coinvolgimento vero, in cui Second Life è unicamente uno strumento, un mezzo che lei ha scelto per comunicare le emozioni che riesce a trasmettere con la sua voce. Devo dire che, pur avendola sentita cantare spesso, non la conoscevo come persona, non avevo avuto modo di scambiare con lei qualche parola, qualche considerazione.

Ieri sera c’è stata una serata dedicata al ricordo dei soldati e dei civili caduti a Nassiriya, e Viviana Houston ha tenuto un concerto per commemorarli, insieme ai tanti che hanno voluto fare lo stesso gesto. La sala era gremita da più di 40 persone, con una partecipazione molto intensa. Oltre ad avere una gran bella voce, la nostra Viviana ha dimostrato di avere anche una notevole sensibilità e uno spiccato senso civico. E’ intervenuta spesso, ed ha invitato i presenti a scrivere in chat le proprie considerazioni sull’evento che si commemorava. Ne è nato così un dialogo con il pubblico, tra una canzone e l’altra, seguendo il filo di un racconto che ci ha riportato col pensiero a dieci anni fa, a quando quei ragazzi hanno sacrificato la propria vita nell’adempimento di un dovere spesso misconosciuto. Il pensiero degli astanti, insieme alle considerazioni che scorrevano in chat, è andato alle molte occasioni in cui i nostri giovani, impegnati nelle forze armate e in altri ruoli difficili dedicati alla sicurezza dello stato, vedono la propria vita a rischio, per dovere e spirito di dedizione, e per la difesa dei valori della civile convivenza.

Continue reading  

A proposito di Arte Virtuale

lea17-give-the-numbers

by AquilaDellaNotte Kondor

.

Ogni volta che si parla di “Arte Virtuale” si rischia di sollevare commenti poco entusiastici, specie dagli interessati, ma da chiunque pensi di appartenere al variegato olimpo artistico, per un motivo o per l’altro: c’è chi non si sente tirato in ballo, chi dice che si è citata una galleria piuttosto di un’altra, chi critica i pareri soggettivi, e via discorrendo. Normale amministrazione, ovviamente. Ho avuto modo di esprimere il mio parere da profano, nel mio precedente articolo second-life/): la valutazione di un manufatto virtuale, in termini di arte o di semplice rappresentazione di un insieme di prims, è qualcosa di puramente soggettivo, basandosi sugli stimoli visivi che una certa realizzazione artistica provoca nello spettatore-utente. Fermo restando il rispetto, e l’ammirazione, per quanti si cimentano in questa nobile occupazione, il giudizio di cosa sia o non sia “Arte”, la lascerei agli esperti, e non mi risulta che in Second Life ci siano critici d’arte, galleristi reali o esperti di storia dell’arte. Se così non è (ma può darsi che mi sbagli), non mi pare si siano mai espressi finora su questo tema. Resterei quindi nell’ambito delle valutazioni di noi profani, sulla base delle impressioni che ricaviamo da tali opere, e sulla nostra sensibilità personale, sperando ovviamente di portare, prima o poi, qualcuno, che possa esprimere pareri più argomentati dei nostri, all’interno del Metaverso.

Continue reading  

5 minuti per… utilizzare componenti 3D disponibili sul web per opensim

by Salahzar Stenvaag

Per tutti coloro che sono interessati a usufruire di componenti opensource liberamente disponibili sul web, ad esempio su questo sito http://nebadon2025.com/opensim/viewforum.php?f=5&sid=582803aff38ecd7253a8ba3854646932, ecco una rapida guida (meno di 3 minuti) che consente di utilizzare la vostra installazione locale di OpenSim (ricordate: vi ho insegnato nelle settimane precedenti) per utilizzare i file .iar che vengono scaricati. Altri siti, come  http://opensim-creations.com/ di solito rilasciano versioni .xml che possono essere caricate con Imprudence o Cool VL Viewer, farò anche un piccolo video per i file .xml e per i file .oar. Attendete trepidi 🙂

 

Un esempio di un microscopio in formato iar cliccate per il video youtube dove vi mostra come si fa

 

 

La Società Virtuale

pellizza

by AquilaDellaNotte Kondor

Guardare con distacco alle dinamiche sociali, che si producono all’interno di un Mondo Virtuale, può essere molto interessante. Dico subito che le conclusioni che si trarranno, guardando alla situazione attuale, sono basate sull’esame di un tipo di comunità che, negli ultimi anni, è diventata prevalentemente chiusa e autoreferenziale, essendosi bloccato il rinnovamento, l’afflusso di nuovi residenti. Quindi, qualunque tipo di giudizio sarà necessariamente basato su questa specie di campione “in vitro” e non potrà essere rappresentativo di quello che potrà succedere, in termini sociali, all’interno del Metaverso, una volta che questo avrà raggiunto aperture e frequentazioni molto più larghe delle attuali, e, soprattutto, avrà ritrovato una dinamica che oggi non esiste.

Tuttavia, soprattutto se guardiamo all’evoluzione dell’esempio di Metaverso prevalente, e cioè il Mondo di Second Life, e soprattutto se lo guardiamo attraverso un arco di tempo superiore ai tre anni, riusciremo a cogliere delle caratteristiche che possono rappresentare delle linee di tendenza, delle caratteristiche tipiche di un Mondo Virtuale. Anche se dobbiamo rilevare con rammarico che tale evoluzione risulta, al momento, congelata, per i motivi che dicevamo all’inizio, sicuramente alcune di queste caratteristiche possono essere ritenute tipiche.

Continue reading